Exosphere

 photo ExoLogo.png

sabato 5 febbraio 2011

L´Italia e´stupida e ridicola

Sono oramai quasi due mesi che sono qui a Santiago del Cile, ho deciso di fare queso lungo passo per lavorare al progetto Lastarria , un fondo di private equity che investira´in questo straordinario Paese del Sud America su progetti altamente innovativi, prioritariamente ci stiamo dedicando ad iniziative imprenditoriali legate alla generazione di Energia Elettrica data la grande distanza tra la domanda e l´offerta, una fenomenologia tipica di un Paese giovane e ambizioso come questo.
Quest´ultima avventura imprenditoriale e´estremamente affascinante ma anche molto faticosa (vi scrivero´su Lastarria e sul Cile appena avro´un po´piu´di tempo libero) ma questo non mi lascia affatto indiffernte alla mia cara terra e nonostante non abbia piu´ molto tempo per continuare a scriverti sull´attuale crisi economica ed in particolar modo sulla triste situazione della nostra cara Italia, le ultime vicende sia nazionali che mondiali mi spingono pero´ a vincere la tentazione di prendermi qualche ora di svago e mi costringono ahime´ a scriverti...


L´Italia e´stupida e ridicola...questi sono gli aggettivi piu´esatti per descriverti cosa penso oggi del nostro Paese, mi sono sforzato di trovarne altri ma non ci riesco...devono essere proprio questi!


Ci sono due immagini che mi rimbalzano continuamente davanti agli occhi  e che non posso che associare a questi due aggettivi : 


prima immagine: la prima pagina del sito repubblica.it di oggi con un titolo a grandi caratteri che mostra la foto di Saviano mentre il testo a fianco recita drammaticamente che la democrazia e´in ostaggio !...a quest´immagine associo al nostro Paese l´aggettivo stupido


seconda immagine : il banner pubblicitario che da diversi giorni appare sullo stesso sito della repubblica mostra una faccia di un giovane italiano ( si suppone...dato che appare con il viso dipinto con il tricolore) con un testo che recita testualmente "Diritto al Futuro, Bamboccioni a chi!"...a quest´altra immagine invece associo l´aggettivo ridicolo al nostro Paese


Ma a questo punto devo darti delle spiegazioni!...partiamo dalla prima immagine... "stupida"


L´Italia e´stupida! 

Oramai si e´rincretinita cosi tanto che non riesce piu´neanche a pensare con un minimo di capacita´intellettiva, proprio come una persona stupida, imbecille...come quelle che certe volte ci fanno perdere la pazienza solo al pensiero di come si possa essere veramente cosi stupidi!!!


Ma come si fa a rincoglionirsi cosi tanto da non vedere una realta´cosi evidente, macroscopica, abnorme come quella che e´cosi evidente nel mondo? A due passi da casa nostra!!!


Va bene, certo, lo so, l´italia vive da sempre nascosta in una campana di vetro costruita da tutti i principali mezzi di informazione che in piena complicita´ con un potere politico, economico ed intellettuale sempre piu´corrotto , non fanno altro che nascondere, mistificare e prostituire la realta´...va bene, questo lo sappiamo benissimo! ma e´possibile riuscire a vivere in una tala campana di vetro anche oggi ?
NO! non e´piu´possibile! Non c´e´nessun un alibi che possa tenere!!! 
Ma porca miseria oggi c´e´internet !!! 
Basta un minimo sforzo, una piccolissima dose di volonta´per scoprire almeno un indizio della realta´che ci circonda!!! E basterebbe solo questo piccolissimo indizio per svegliare la coscienza anche al piu´stupido tra gli stupidi !
Non dico che si deve necessariamente imparare l´inglese e comunicare con qualsiasi altro essere umano al di fuori della nostra abitudine per cercare di aprirsi la mente e liberarsi dalla schiavitu´di un potere intellettuale corrotto, marcio e arrogante...no! Non voglio arrivare a chiedervi questo...sarebbe eccessivo, lo so, ma, cazzo!!! almeno a muoversi con un minimo di interesse e coraggio intellettuale su internet !!! Dieci minuti al giorno, non di piu´, dieci minuti al giorno da rubare alle continue cazzate che si scrivono su Facebook, tipo "oggi e´una bella giornata, gran caffe´, sigaretta e cagata!" (vedrai, tra un po´commenteremo anche le nostre cagate mattutine....). Perche´almeno Facebook lo sappiamo usare! Questo significa che un minimo livello intellettuale l´abbiamo se riusciamo ad utilizzare cosi bene Facebook!!!!


Ma cazzo!!! Sotto al nostro culo, si proprio sotto al nostro culo, in quel bel paese vicino al nostro mare che si chiama Egitto sapete che sta accadendo? Si, proprio in quel Paese dove con quattro soldi e poche centinaia di euro andiamo a fare una settimana di vacanza al sole, proprio laggiu´e´in atto una drammatica e straordinaria rivoluzione, una rivoluzione fatta di giovani, poveri, disperati, probabilmente meno educati di noi, senza ne´mamma´e papa´, giovani che stanno sacrificando la propria vita lanciando pietre contro cannoni, per combattere quella stessa concezione di potere, corruzione, arroganza e impunita´che, guarda un po´, viviamo quotidianamente anche noi!

Come possiamo non rendercene conto? Come possiamo continuare a far finta di niente?...Ma tu pensi veramente di essere molto piu´libero di quel giovane egiziano? Lo so...pensi sia una vicenda lontana anni luce dalla tua quotidianita´, d´altronde tu vivi in un Paese libero, ricco, civile, educato, cosa hai a che fare tu con questa rivolta da terzo mondo?


Stupido!...ecco, vedi, l´aggettivo mi ritorna forte alla mente!


Come si puo´credere e perfino sopportare una prima pagina dove si scrive con drammaticita´ che in Italia la democrazia e´in ostaggio ??????? Proprio come se si vivesse la stessa drammaticita´e profondita´che si sta vivendo proprio in questo momento sulle strade del Cairo? Quando proprio nello stesso momento, nello stesso giorno, alla stessa ora e´in atto una delle rivoluzioni popolari piu´importanti della Storia moderna ?


Come si fa a non incazzarsi!!!!! Come si fa a non sentirsi profondamente offesi da una tale arroganza, da una tale sottovalutazione dell´intelligenza altrui!!!

Come si fa a non fare una riflessione profonda e attenta su quello che sta accadendo vicino casa nostra, sotto i nostri occhi...come si fa a essere cosi stupidi?


I Governanti li capisco, sono giustificati, sono diventati oramai cosi stupidi, arroganti e flaccidi che non si sono ancora resi conto della portata di quello che sta accadendo, come in ogni fine imperso (ah! se avessero almeno l´intelligenza di leggere la storia!)... non si sono resi conto che oggi c´e´internet...c´e´twitter, c´e´facebook,ci sono i blog...non si sono resi conto che questa e´una rivoluzione tecnologica pari solo a quella della stampa di Guttemberg ( fu proprio la rivoluzione tecnologica della stampa che porto´ad un vero e proprio cambio epocale come la riforma protestante...)...non si sono resi conto che oggi ci sono migliaia di possibilita´per potersi informare e comunicare e  farla finita una volta per tutte di essere presi per il culo da questa massa di intellettuali e di governanti perversi e corrotti!!!


Pensa, oggi in Italia si afferma di vivere un´emergenza democratica eccezionale per le scopate extra di Berlusconi!!! ahooo!!! ma ci svegliamo o no? Li, in Italia, si discute seriamente e si usano parole come costituzione, diritto, democrazia, repubblica, etica ecc ecc , si riempiono prime pagine di giornali e televisioni...tutto questo per il pisello di Berlusconi piuttosto che di Fini, di Marrazzo o di chi altro pirla governa o per la patatina della Carfagna piuttosto che di..come si chiama quell´altra la´, il Ministro del Turismo...insomma avete capito!...mentre si sta vivendo uno dei momenti storici forse piu´importanti ed esaltanti del secolo mentre siamo immersi in una delle crisi economiche piu´devastanti dell´intera Storia...e non ce ne accorgiamo? Non dico...e non ci incazziamo? ma...almeno ad accorgersene?


Stupida! 

L´Italia non puó che essere stupida...solo una mente stupida infatti puo´essere cosi cieca ed indifferente alla realta´


La vera battaglia per la democrazia, ma io direi per la liberta´si sta combattendo in queste ore in Egitto e non al Palasharp di Milano!
Si sta morendo fisicamente colpiti da una pallottola avendo come scudo una bottiglia di plastica e non seduti in un palazzetto dello sport bevendosi una coca cola, si sta morendo per un diritto sacro ed universale e non per il pisello o la patatina di qualcuno...solo uno stupido non puo´vedere questa differenza!

Quel ragazzo egiziano sta sacrificando la sua vita anche per te e per una causa giusta,quando lo vedrai davanti a te mentre lava al semaforo il vetro della tua auto, fermati un attimo e ringrazialo non senza un senso di vergona...perche´tu stai combattendo in poltrona per il pisello di Berlusconi mentre lui sta letteralmente dando la sua vita anche per la tua liberta´!


E non pensare che la sinistra sia meglio della destra, che il popolo delle liberta´sia meglio del partito democratico o di qualsiasi altro movimento politico, sono tutti della stessa pasta...ignoranti, arroganti e parassiti, capaci solo di vivere alle spalle di chi lavora e produce

Il governante egiziano non e´diverso dal governante italiano, qualsiasi governante italiano, l´unica differenza e´che le catene ai piedi degli egiziani erano piu´corte di quelle che porti tu ai piedi, ma anche le tue si stanno accorciando, l´arroganza e la stupidita´delle democrazie occidentali e´arrivata a tale eccesso che non potra´che causare la stessa rivolta che in questo momento puoi vedere vicino casa tua...spera solo che il sacrificio di quel ragazzo egiziano serva a svegliare in tempo la tua coscienza, solo cosi forse potrai evitare la stessa brutalita´e violenza...osservala e rifletti, perche´prima o poi´le catene diventeranno insopportabili anche per te

Vedi, a me dispiace vedere un giovane coraggioso come Saviano perdersi in questa stupidita´, il fatto e´che combatte una battaglia a favore del proprio nemico senza neanche saperlo, questa e´la stupidita´che mi fa arrabbiare...perche´un´intellettuale come Saviano, come tutti gli intellettuali oggi presenti sul palcoscenico osservano solo la superficie e non hanno l´intelligenza di seguire la propria logica e andare un piu´in la´con il ragionamento. La criminalita´organizzata infatti e´semplicemente una conseguenza del nostro sistema economico politico, e´un fenomeno economico naturale e logico, basterebbe avere una solida dose di teoria economica e di storia per capirlo...ma lui  non lo fa, come quasi tutti si arrende all´apparenza e non fa lo sforzo intellettuale di andare oltre...infatti solo combattendo le sue cause economiche si puo´debellare la criminalita´organizzata...ma combatterla al fianco dello stesso sistema economico politico che la causa e´assolutamente impossibile e illogico, come la classica quadratura del cerchio.

Infatti la criminalita´organizzata e´assolutamente necessaria al sistema economico-politico, e´alimentata e fomentata dallo stesso secondo la vecchia logica del gioco delle parti, del buono e del cattivo...ma che differenza c´e´tra un banchiere che falsifica impunemente una strabiliante quantita´di denaro e un mafioso che importa e vende una grande partita di cocaina? per me nessuna...forse l´unica differenza e´che mentre il banchiere vive e muore da re, il mafioso rischia quotidianamente la vita e muore in solitudine in una sporca cella o se piu´fortunato ammazzato da un´altro come lui!

Forse la scena di Tony Montana al ristorante spiega tutto questo meglio di ogni parola...


Ecco perche´l´Italia e´stupida...

L´Italia e´ridicola te lo spieghero´nel prossimo post...basta cosi per oggi








1 commento:

Anonimo ha detto...

E non pensare che la sinistra sia meglio della destra, che il popolo delle liberta´sia meglio del partito democratico o di qualsiasi altro movimento politico, sono tutti della stessa pasta...ignoranti, arroganti e parassiti, capaci solo di vivere alle spalle di chi lavora e produce

Condivido!!!