Exosphere

 photo ExoLogo.png

mercoledì 27 ottobre 2010

Pillole


L´attuale crisi economica  e´solo uno degli effetti di un problema molto piu´grande, la crisi e´l´ultimo capitolo di una storia che ha avuto inizio molti decenni fa, quasi cent´anni fa quando i grandi banchieri americani fondarono la FED, la banca centrale americana, era il 1913 !

Da quel momento fu suggellato l´accordo tra lo Stato e il sistema bancario, un accordo che  dura ancora e che fa piu´o meno cosi :

lo Stato concede alla banca il monopolio di stampare soldi a piacimento e la banca si preoccupa pero´ di stampare soldi da dare allo Stato ogni qual volta  gli viene chiesto

ovviamente l´unico che non partecipa all´accordo e´il cittadino medio che non e´ne banca ne´ Stato, prova a capire chi e´questo cittadino medio ?

Questo e´il sistema monetario che regola le monete di tutto il mondo.

Nel libro cerchero´di spiegarti come si realizza tecnicamente ma in soldoni e´esattamente come te l´ho descritto ora

Ma per capire meglio il grande accordo devo dirti alcune altre cosette, ci sono tre protagonisti in questa storia : tul lo Stato e la Banca

Prima del grande accordo il denaro era costituito dall´oro che ognuno poteva procurarsi solo con il lavoro, come fai tu ancora oggi, cioe´ricevevo il denaro come salario in relazione al lavoro che svolgevo, ovviamente nessuno era in grado di stampare oro a piacimento!

Lo Stato poteva acquisire il denaro necessario alle proprie spese solo grazie alle tasse o ai prestiti che riceveva, sempre se si comportava bene ed era solvibile (dai propri cittadini o da qualche altro Stato estero )

Le Banche acquisivano denaro dai risparmiatori ( il loro lavoro era di prestarlo e di guadagnarci qualcosa se erano state brave a scegliere a chi prestare ), anche se le banche avevano imparato, a proprio rischio e pericolo, a prestare piu´denaro di quello che raccoglievano (il sistema a riserva frazionaria). Infatti spesso fallivano quando esagervano ! Quando qualcuno insospettito del troppo denaro che prestavano andava a ritirare i suoi soldi ingenerando la corsa al ritiro dei propri risparmi che ovviamente non trovavano dal momento che erano stati prestati gli stessi soldi a piu´persone[1]

Fu cosi che ad un certo punto lo Stato e la Banca decisero di mettersi d´accordo senza di te come ti ho descritto all´inizio, ora la Banca non rischiava piu´di fallire perche´poteva stamparsi magicamente tutti i soldi che voleva con l´unico obbligo di dover dare allo Stato tutti i soldi che voleva, cosi anche lo Stato ora poteva spendere tutto quello che voleva senza doverti piu´chiedere tante tasse ( potevi iniziare ad arrabbiarti ) o prestiti !

Ovviamente tutto questo poteva funzionare se veniva eliminato l´oro, dal momento che nessuno era in grado di stampare oro a piacimento !

Fu cosi che da quel giorno lo Stato e la Banca si misero a stampare tanti di quei soldi, ma tanti di quei soldi che siammo arrivati alla fine della storia, alla crisi economica attuale !!!

Come hai potuto capire quest´accordo non poteva durare all´infinito, sarebbe arrivato ad un punto dove il denaro stampato sarebbe stato costi tanto da non valere piu´niente,.
Qualsiasi cosa perde valore se ne aumenta l´offerta, anche il $ americano !

Questa e´una crisi irreversibile, il sistema monetario cosi com´e´stato inventato nel 1913 con la creazione della FED e´al capolinea, non so quando crollera´ma sara´inevitabile, probabilmente si tornera´al vecchio e caro oro e a nessuno piu´sara´permesso di stampare denaro, com´e´stato per millenni l´oro tornera´ad essere l´unico mezzo di scambio...oppure tenteranno qualche ultimo disperato tentativo di continuare l´inganno, magari con una bella guerra !

Ti sara´tutto molto piu´chiaro man mano che andremo avanti con il libro...per ora goditi uno sprazzo di Mary Poppins !



[1] Vedi il film Mary Poppins per avere un idea di quello che si chiamava il Bank Run

Nessun commento: