Exosphere

 photo ExoLogo.png

venerdì 14 settembre 2012

La previsione su come finira´la crisi





Mentre un´unica Banca Centrale insieme ad un´unica moneta fiduciaria rimane l´obiettivo ultimo dei leader pro-Keynes in tutto il mondo, un obiettivo piu´realistico e vicino é il ritorno ad uno schema simile al "glorioso" Bretton Woods, eccetto che questa volta senza porre alcun legame con l´oro.

Le maggiori Banche Centrali stanno gia´tendando di "coordinare" le loro politiche economiche e monetarie, di armonizzare i tassi di inflazione e di fissare i cambi

La politica di istituire una nuova moneta europea da parte di una nuova Banca Centrale Europea sembra essere vicina alla sua attuazione.

L´obiettivo é di vendere al pubblico credulone l´erronea verita´che la comunita´economica europea (la CEE) richieda necessariamente un´ambiziosa burocrazia, una tassazione uniforme in tutta la CEE, e , in particolare, una moneta unica con un´unica Banca Centrale Europea.

Una volta che si sia ottenuto cio´, una piu´stretta collaborazione con la Banca Centrale Americana e le altre grandi Banche Centrali nel mondo sara´una naturale conseguenza

E dopo, sara´una naturale conseguenza anche un´unica Banca Centrale Mondiale ?

In attesa di quest´obiettivo ultimo, presto ci troveremo qundi catapultati in un altro schema Bretton Woods, con tutte le conseguenze di uno schema di cambi fissi in un sistema di monete fiduciare come le crisi nelle bilance dei pagamenti  e la legge di Gresham sui cambi

Cosi prevedendo il futuro, la prognosi per il dollaro e per il sistema monetario internazionale é infatti alquanto sinistra

Fino a quando non ritorneremo al classico gold standard con una reale valutazione dell´oro, il sistema monetario internazionale é destinato ad andare avanti ed indietro tra cambi fissi e fluttuanti con gl´irrrisolvibili problemi relativi ad ogni sistema di questo tipo, fino alla disintegrazione finale

E a portarci a questa disintegrazione finale sara´la continua inflazione del dollaro e l´aumento continuo dei prezzi americani

Il prospetto di questo futuro si avvicina sempre di piu´sino all´eventuale inflazione galoppante in casa, accompagnata dalla distruzione della moneta e dalla guerra monetaria all´estero

Questa prognosi puo´essere cambiata solo da una drastica alterazione del sistema monetario Americano ed internazionale con il ritorno ad una moneta reale come l´oro, e dalla rimozione totale dei governi dalla scena monetaria

Scritto nel 1973 da Murray Rothbard, "What has governament done to our money?", ultima pagina



Nessun commento: