Exosphere

 photo ExoLogo.png

lunedì 2 aprile 2012

Il pensiero critico ed il Global Warming...





Lo sai che questa foto é una collossale bufala ?



Sono sempre piu´convinto che la vera tragedia del nostro tempo e´la sempre piu´grave incapacita´di pensare criticamente ed utilizzare la logica, questo per la semplice ragione che solo grazie a questa incapacita´intellettuale siamo diventati sempre piu´delle pecore di quest´immenso gregge umano condotto dalle potenti elite economiche-finanziarie che, manipolandoci, vivono e prosperano grazie all´enorme trasferimento di ricchezza reale che essi stessi provocano

Quando dico pensare criticamente e saper utilizzare la logica mi riferisco semplicemente alla capacita´di riflettere qualche istante in piu´con la propria testa sulle cose che ci vengono dette e sugli eventi che ci accadono. Mi riferisco alla capacita´di farsi delle domande, anche estremamente elementari, su cio´che ci viene detto e su cio´che ci accade, alla capacita´di sapesi mettere nella condizione di poter valutare il vero dal falso. Tutto qui!

Purtroppo una delle piu´evidenti manifestazioni di questa incapacita´e´la facilita´con cui ogni tentativo di dare una spiegazione diversa ( e financo piu´logica) degli eventi che stanno letteralmente distruggendo la nostra societa´é scartato a priori definendolo "teoria complottista" , "fantasia malata" o "politamente scorretto"

Orbene, é proprio questa mancanza di pensiero critico e di logica che ci fa istantaneamente e superficialmente catalogare come "teoria complottista" oppure "fantasia malata" una qualsiasi spiegazione o teoria differente da quella accettata pubblicamente (ovvera creata e promossa da chi ci governa) di un grande evento sociale come la crisi economica, il global warming, la cosiddetta guerra al terrore oppure la guerra alla poverta´!


Con questo non voglio dire che le teorie dominanti debbano essere rigettate d´istinto cosi come si fa con le teorie alternative, ovviamente no! Ma semplicemente di saperle analizzare con la propria testa, cercando di riflettere ed utilizzando, appunto, il pensiero critico e la logica, soprattutto quando oggi,grazie ad internet, si ha la fortuna, impensabile solo due decenni fa, di poter accedere ad una serie infinita di informazioni  !

Lo so, non e´facile ed anche faticoso, ma riprendersi la capacita´di pensare criticamente ed utilizzare la logica e´l´unica via d´uscita per salvarsi (e per salvare i propri figli!) dalla decadenza di questi tempi, per riacquistare seriamente la propria liberta´e , soprattutto, comprendere ed  evitare di seguire la manipolazione attuata dall´elite politico-finanziarie che domina incontrastata la nostra vita oramai da piu´di un secolo !


Questo e´il primo passo fondamentale per riappropiarsi dela nostra innata curiosita´intellettuale di cui ognuno di noi ne e´dotato e cosi cercare di capire, indagare, imparare a leggere la realta´
Solo grazie a questa curiosita´intellettuale e solo grazie alla fortuna di vivere al tempo di internet, io stesso ho potuto riprendermi la mia liberta´ intellettuale e scoprire la Scuola Austriaca di Economia e ,grazie ad essa, iniziare a capire la realta´che mi circonda


Poi sono andato anche oltre ed ho deciso di agire e di farne una ragione importante della mia vita, questo e´il motivo che mi ha spinto a trasferirmi in Cile , a fondare il fondo d´investimento Lastarria e, soprattutto, a lanciare il progetto piu´rivoluzionario di tutti : Exosphere!

Exosphere sara´infatti il primo luogo al mondo esclusivamente dedicato all´educazione al pensiero critico e alla logica, allo spirito imprenditoriale e alla costruzione reale di una societa´ piu´libera e giusta !



Ma in questo post voglio parlarti della pericolosita´di abbandonare il pensiero critico prendendo spunto da un episodio che mi e´capitato in questi giorni : la visione su youtube di un famosissimo documentario sul Global Warming, Home


Ebbene, ti dico subito che solo avendo riacquisito la facolta´di pensare criticamente ho potuto decifrare chiaramente la sottile e subdola manipolazione intellettuale di cui e´impregnato tale documentario, cosa che non avrei mai potuto fare tre anni fa prima di aver iniziato a studiare la Scuola Austriaca di Economia, cosa che , ne sono certo, non sei ancora in grado di fare tu !


Qui il pericolo e´evidente, vivendo in un sistema sociale che non solo e´in grado di veicolarti qualsiasi messaggio, ma che soprattutto e´stato costruito per distruggere letteralmente l´innata capacita´di ragionare con la tua testa, (e mi riferisco all´intero sistema educativo dei nostri tempi, dalla scuola elementare all´universita´) , si concede la facolta´ai governanti di costruire delle vere e proprie meme (clicca su wikipedia per sapere cosa e´un meme), ovvero ideologie sociali e politiche, che, come risultato, avranno un fortissimo impatto negativo sulla tua vita ( e positivo sulla loro vita!)


In poche parole queste meme fanno si che continuera´a perpetuarsi il trasferimento di ricchezza reale prodotta da te ( e da tutta la gran maggioranza del gregge) alle elite politico-finanziarie che se ne benifeceranno ( che hanno in primo luogo creato e divulgato queste meme)

Infatti tutte queste meme hanno in comune un fattore: la paura !

La paura di essere inondati dal mare o di morire di sete a causa del riscaldamento globale, la paura di morire dal freddo con l´esaurimento del petrolio, la paura di essere uccisi da un kamikaze musulmano a causa della guerra al terrore, la paura di finire come la Grecia se tutti non pagano le tasse ecc ecc, si potrebbe continuare per ore!!!

Questa paura ha una sola grande soluzione : trasferire una quota sempre maggiore della propria ricchezza e liberta´ad un´istituzione superiore che ci protegge come lo Stato e le elite politico-finanziarie che lo governano!


La cosa piu´bella e nello stesso tempo la piu´subdola e´che tutto cio´avviene con il tuo consenso e con la tua attiva partecipazione, perfino con la tua piu´ardente passione ! (Ecco perche´c´é voluto piu´di un secolo per costruirlo tale sistema!)


E se tutta questa paura fosse stata generata dagli stessi a cui cedi la tua ricchezza e liberta´?


E se tutte queste meme fossero state progettate e realizzate da queste elite economico-finanziare che ci governano ?


Come disse Gola Profonda nel famoso film "Tutti gli uomini del Presidente" :
"Segui il denaro!"


Prendiamo per esempio il Global Warming ed il documentario Home

Per quanto mi riguarda é scontato ritenere che per te il Global Warming sia una verita´incontestabile, cosi come sono verita´incontestabili l´avidita´degli speculatori e l´ingiustizia del capitalismo come causa della crisi economica oppure la presenza delle armi di distruzione di massa la causa della Guerra in Iran ecc ecc, e cosi se ti capita di vedere il documentario Home gia´t´ immagino rapito dalle stupende immagini prodotte dalla maestria del regista e di tutti "gli esperti" che hanno partecipato alla realizzazione dello stesso (i manipolatori), perfino ti immagino cosi preso dal film che , indignato dalla cattiveria e stupidita´dell´uomo, hai deciso di partecipare direttamente alla lotta!

Ora, da bravo cittadino, seguirai diligentemente e pedissequamente tutte le istruzioni che ti verranno date dai buoni e saggi Governanti che combattono il Global Warming !
Ora, guarderai con piu´ammirazione gli sforzi eroici di tutti gli attivisti che, non essendo menefreghisti ed egoisti come te, sacrificano la loro vita per combattere il Global Warming come Greenpeace, Al Gore, piuttosto che il WWF!
Ti sei mai chieso come sono nate queste associazioni e chi le finanzia ? e come vivono sacrificandosi i loro attivisti? "Segui il denaro!" amico mio 


Ora, anche tu, nel tuo piccolo, combatterai senza pieta´ tutti coloro, esseri umani degenerati  e pericolosi, che osano contravvenire alle nuove leggi emanate dai Governanti per combattere il Global Warming ! ora vigilerai attento e guai a chi osa addirittura parlarne contro !!!

Per non parlare del fatto che ora :

- pagherai piu´tasse nel trasporto pubblico e cercherai di comprare un´auto elettrica ( "segui il denaro!" amico mio)
- pagherai piu´tasse nella bolletta energetica, magari distruggerai il tuo vigneto ed investirai nell´energia eolica e solare ("segui il denaro!" amico mio)
- come uno scolaretto diligente lascerai che controllino la tua "impronta ecologica" ("segui il denaro!" amico mio)
- eccetera, eccetera, eccetera...

E se il Global Warming fosse una meme ? se fosse una gran bella trovata per creare a tavolino tutta una serie di nuove industrie ?


"Segui il denaro!" amico mio

Ti sei mai chiesto cos´é veramente il Gobal Warming? Hai mai pensato alle implicazioni reali sulla tua vita causate dal Global Warming? Ti sei mai chiesto se ci fosse quache interesse diretto dietro il Global Warming da parte di gruppi politici e finanziari ? Ti sei mai chiesto " e se fosse tutta una bufala" "e se fosse una montatura" ?

Ho seguito con attenzione il documentario Home e devo dirti che sono rimasto addirittura sorpreso dall´ evidente e fin troppo manifesta manipolazione del messaggio veicolato : la paura!

Giusto per darti un´idea ti elenco solo una serie di paure evidenziate nel documentario, ce ne sono davvero tante, e per ognuna di esse, ti do´una breve evidenza sull´esistenza di una teoria opposta, molto probabilmente piu´autorevole e veritiera della prima !

Questo solo per stuzzicare la tua curiosita´, per darti uno spunto di riflessione sull´esistenza delle meme e sulle sue conseguenze dirette sulla tua vita quotidiana !

- Paura dell´esaurimento generale delle risorse scarse del pianeta, soprattutto per quanto riguarda i cosiddetti combustibili fossili (petrolio, carbone, metano)

- Lo sai che esiste una teoria che dimostra come l´origine del petrolio non sia fossile ma abiotica (ovvero da processi non biologici) ? 
Il mondo e´pieno di petrolio, gas e carbone ! 
E si deve sempre considerare l´innovazione tecnologica e la forza del mercato, si pensi che se per esempio domani s´inventasse un "carburatore" in grado di raddoppiare l´efficienza di quello attuale si potrebbe affermare di aver di colpo raddoppiato le risorse di benzina!
 


- Paura della sovra-produzione di beni superflui con super-sfruttamento delle risorse scarse del pianeta 

- Lo sai che la teoria del libero mercato e del relativo sistema dei prezzi risolve alla radice tale problema e che la sovra-produzione e super-sfruttamento e´solo la naturale conseguenza dell´inflazione monetaria (falsificazione del denaro) creata dalle elite politico-finanziarie ?

- Paura delle emissioni di CO2 come causa del Global Warming ed i suoi effetti diretti su : scioglimento dei ghiacciai ed innalzamento del mare, cambiamento climatico, incendi, uragani, erosione, fane, immigrazione ecc ecc

- Lo sai che esiste una controversia su una serie di email tra gli scienziati promotori del Global Warming che dimostrano come i dati "scientifici" siano stati artatamente manipolati ? Vai su wikipedia per rendertene conto di persona 

- L´aggravarsi della fame e della sete nel mondo, la sovrapopolazione, il disordine sociale ecc ecc

- La teoria del libero mercato e l´innovazione tecnologica risolvono tutti questi problemi alla radice

Ti ho voluto raccontare questo solo per stuzzicare la tua curiosita´, per darti uno spunto di riflessione sull´esistenza delle meme e sulle sue conseguenze dirette sulla tua vita quotidiana, sulla pericolosita´di abbandonare per sempre la propria innata capacita´di pensare criticamente, sulla necessita´,oramai non piu´procrastinabile, di sacrificare una parte del proprio tempo per´vincere l´altrettanto innata pigrizia intellettuale e riappropiarsi invece della propria curiosita´ed imparare, cercare, domandare !!!

Noi con il progetto Exosphere, partendo da Valparaiso in Cile, ne faremo una vera e propria attivita´imprenditoriale, tu, nel tuo piccolo, puoi incominciare da oggi iniziando ad informarti sulla Scuola Austriaca di Economia , leggendo magari i due articoli qui sotto

Perche´Studiare la Scuola Austriaca di Economia e´Importante I

Perche´Studiare la Scuola Austriaca di Economia e´Importante II

oppure aiutandoci a promuovere la versione italiana del nostro sito web Exosphere!

il documentario Home














 





Nessun commento: