Exosphere

 photo ExoLogo.png

domenica 19 dicembre 2010

Gasparri ci e´o ci fa´?

Sul sito di Repubblica leggo che il grande Statista Gasparri propone una ricetta politica come l´arresto preventivo per i giovani che si presuppone intendano protestare violentemente cosi come si parla anche di "Daspo" , cioe´ l´acronimo Divieto di Accedere alle manifestazioni Sportive...

A me la parola Daspo mi ricorda tanto il Quantitative Easing ovvero tutti questi acronimi orwelliani che i Governanti inventano ed usano per addolcire politiche e decisioni che apparirebbero assolutamente inutili e nocive se dette con il significato reale, come lo zucchero che si aggiunge allo sciroppo per farlo bere ai bambini!

Daspo significa limitare preventivamente la liberta´di una persona ad insindacable giudizio di un apposito burocrata nel nome della sicurezza, della liberta´e della paura, non vedete il senso orwelliano? Si limita la liberta´in nome della liberta´stessa!!!...

La cosa gravissima e´che questo perverso principio giuridico viene accettato in silenzio e senza oramai riflettere piu´sulla enorme pericolosita´che questo comporta per la liberta´di ognuno, soprattutto la tua...Daspo diventa cosi una parola normale,se ne dimentica il significato reale...cosi´ci vuole solo un piccolo passo per permettere ad un deficiente come Gasparri non solo di azzardarsi ad insinuare (gia´sarebbe una cosa gravissima!) ma di parlare normalmente ed impunemente di un obrobrio , esso si carico di violenza, come l´arresto preventivo!!!...meriterebbe di essere arrestato preventivamente ad una detenzione a vita egli stesso solo per aver pensato una cosa cosi stupida, violenta e arrogante!!!

Continuo a ribadirlo, non sono solo questi del centro destra , tutta la classe politica che ti governa e´pericolosissima (non pensare che la sinistra sia diversa) perche´dimostra non solo una incredibile arroganza ma soprattutto una profondissima ed intollerabile ignoranza della teoria economica e della storia, con questa gente non solo non si va da nessuna parte ma si rischia di andare dritti dritti nella direzione opposta, in un precipizio di caos , violenza e sofferenza..stai attento, non trascurare questi fatti, sono importantissii!!!

Pensando alle parole di Gasparri come si fa a non essere preoccupati, allarmati e a non dare ragione a Gerald Celente come ti ho spiegato nel post di ieri "le 10 tendenze del 2011

Rileggiti i punti 5 e 9 e poi pensa a Gasparri...

Nessun commento: