Exosphere

 photo ExoLogo.png

mercoledì 20 ottobre 2010

Introduzione : Si parte!

Si parte, finalmente ho deciso di partire...



La prima cosa che devo spiegarti: dove andare e perche´si parte

Quasi casualmente, circa due anni fa, navigavo su internet senza una meta precisa, ero spinto dalla curiosita´di capire qualcosa di piu´sulla crisi economica che era appena scoppiata negli Stati Uniti, vivevo a Tallinn in Estonia , vedevo spesso la tv americana CNN che continuava a ripetere come la causa di questa violenta crisi fosse lo scoppio della bolla immobilare dei mutui subprime! Ma che cos´erano questi mutui subprime !? Boooo!!!
Fu cosi che, incuriosito, cercando qua e la´ informazioni in rete m´imbattei in un sito abbastanza strano persino ambiguo se considero il livello della mia cultura economica di allora  ,me lo ricordo benissimo, mises.org, il sito prendeva il nome da un economista austriaco del ´900 che definivano senza mezzi termini l´uomo piu´geniale del secolo!, si trattava di Ludvig Von Mises ( dopo avrei scoperto che era proprio cosi !!!!) uno dei principali esponenti della cosiddetta rivoluzione marginalista della Scuola Austriaca di Economia, mha!... "scuola austriaca di economia"...di primo acchito ebbi l´impressione di essere entrato in un sito di una qualche setta cospirazionista,come se ne incontrano spesso su internet, come La Rouche per esempio, un sito dove avevo perso un mare di tempo solo per rendermi conto che erano solo fesserie!!! Cosi anche quella volta ero sul punto di cliccare e andare via quando fui colpito da una frase, ancora oggi ne ricordo perfettamente il senso anche se non le parole precise, diceva che l´economia e´una scienza fondata sulla categoria di azione umana, sull´uomo, diceva che la matematica ed i grafici non avevano niente a che fare con una scienza umanistica come l´econmia! 

L´economia era una scienza umanistica dal momento che il vero oggetto di indagine erano le idee dell´uomo piuttosto che l´analisi empirica sulla migliore distribuzione delle scarse risorse naturali! 

Pero´...devo dire che fui molto incuriosito da quella frase!

L´azione umana, l´uomo, le sue idee, la sua imprevedibile creativita´in contrapposizione alla certezza della matematica, quell´affermazione continuava ad intrigarmi non poco! 
D´altronde l´economia che avevo studiato sino ad allora era solo grafici e matematica, anzi, spesso era cosi complessa ed astrusa (proprio come i Credit Default Swap dei subprime americani!!!) che mi rendevo conto ci sarebbero volute ore e ore di applicazione  e studio per afferrarne i concetti e che alla fine erano quasi sempre molto lontani da ogni logica! E ti parlo da ingegnere che bene o male la matematica l´ha dovuta studiare! 

Insomma ti sembrera´assurdo, ma intuivo che in quella frase c era una grande verita´,non l´avevo ancora afferrata, ma sentivo che doveva essere cosi, sentivo che quella frase mi avrebbe indicato la strada di un percorso intellettuale che avrebbe chiarito tutti i miei dubbi sull´economia e non solo, anche sulla politica, sulla storia , insomma  su tutto cio´che mi accadeva intorno e di cui non avevo ancora capito nulla...compresa la crisi ovviamente!


E´stato proprio cosi!

Da quel giorno non ho piu´smesso di studiare e approfondire la scuola austriaca di economia, e´stato un percorso intellettuale incredibile, appasionante, esaltante, in crescendo, non ci crederai, ma non mi sono piu´fermato ed ho finito per capire veramente tutto! 

Ma veramente tutto su cio´che mi circonda !

Per questo motivo ho deciso di aprire questo libro-blog, per raccontarti tutta la verita cosi com´e´l´ho appresa io stesso, perche´e´tanto semplice quanto incredibile !  

George Owrell l´ha gia´scritta in 1984! e poi sei sempre libero di andare via, ti basta un clic...ma ti dico subito che non ti conviene! 

Siamo veramrnte in una situazione pericolosa ! 

La nostra liberta´e´in pericolo, non voglio allarmarti, solo dirti che oggi non puoi piu´delegare "agli altri" di preoccuarsi di te, "gli altri" hanno consumato tutto quello che c´era da consumare, questa e´la crisi finale, questa crisi economica non andra´via come ti dicono dall´alto, si aggravera´e mettera´in pericolo la nostra liberta´, nessuno ci aiutera´se non noi stessi, questa e´,se vuoi, l´amara semplice verita´,non hai altra via d´uscita se non riprenderti la tua responsabilita´di uomo, la tua dignita´...d´ora in poi ed ogni giorno in piu´che passa sarai messo davanti alla dura realta´, sempre piu´amara da digerire, ora devi imparare l´economia, leggendo questo blog capirai il perche´...

Il mio obiettivo e´di spiegarti le nozioni fondamentali della scuola austriaca di economia  cosi da permetterti di comprendere le reali cause di questa crisi e le sue pericolose conseguenze, cerchero´di farlo usando le mie parole, con semplicita´

La mia speranza e´ riposta nella certezza che alla fine reagirai perche´man mano che il tempo passera´sentirai minacciata la tua  liberta´, la tua dignita´di uomo, perche´sarai oltraggiato nel comprendere la follia di chi ci governa, nel renderati conto di cosa accade veamente dietro le quinte del teatrino della politica . 

Il mio obiettivo e´smuoverti dal tuo torpore perche´ancora oggi sono consapevole che pensi che tutto presto finira´, che la poltitica in fin dei conti non intaccca da vicino la tua vita, dopo tutto non sono cose cosi importanti per te, ti sfiorano appena, perche´c´hai da pensare alla tua quotidianita´, al  lavoro, al prossimo week end, magari sei aggrappato alla speranza  di azzeccare la prossima scommessa per pagare la prossima rata, insomma c´hai da pensare a tutti i tuoi problemi quotidiani che sono pure molti, proprio la crisi, la scuola austriaca, la politica ci vuole ora!...

io mi devo pure divertire mi dirai!!!! 

D´altronde che ci stanno a fare i politici? il pdl, il pd, Fli, Rfc ecc ecc? che ci stanno a fare gli economisti, gli intellettuali, gli esperti?

No! non e´cosi, non e´affatto cosi! proverai la mia stessa rabbia e meraviglia quando ti renderai conto che la vera causa di tutte le tue sofferenze e tragedie quotidiane altro non e´che la naturale conseguenza di un accordo perverso, oramai centenario, tra la politica dei governanti e la finanza dei banchieri e delle grandi aziende corrotte, 

tra chi ti dice cosa fare, come e quando e chi ti concede il tuo tanto agognato e faticato denaro che loro falsificano impunemente

Si , hai capito bene! Il denaro che tu fatichi loro lo falsificano , lo scambiano e lo spendono ! Alla faccia tua! 
Come una qualsiasi banda di falsari! mentre tu devi non solo faticarlo ma spesso lo devi anche elemosinare! 

Questa e´la pura verita´, ti sembra assurda! 

Non so a te ma a me fa incazzare da morire !

Si, lo so, ti sembrera´ la solita affermazione di uno pseudocomunista anarchico ,marcio d´invidia contro il potere,, lo so e non ne discuto ora, ti chiedo solo di avere il coraggio e la pazienza di non cliccare e andare via, mi giudicherai alla fine, ora  posso solo dirti che se c´e´una persona che ama il merito, il successo, il vero capitalismo ,la verita´, la competizione, ebbene quella persona sono proprio io! 

Ma questo lo vedremo alla fine...

Il vero scoglio di questo blog e´rappresentato dal fatto che la verita´, nonostante sia estremamente chiara e logica, e´anche controintuitiva, per certi versi puo´sembrare paradossale, incredibile, lo so perche´e´stata la stessa sensazione che ho sentito io, uno dei piu´grandi economisti dell´ottocento, precursore della scuola austriaca, Frederic Bastiat diceva che

un grande economista e´colui che riesce a vedere quello che non si vede immediatamente, quello che non e´ovvio
infatti e´proprio li che si nasconde la verita´, ecco perche´non sara´semplice vincere la tua diffidenza iniziale e mostrarti che la politica e tutta la corte che si porta appresso e´solo una complessa messinscena perfezionata in oramai piu´di un secolo di Storia, utilizzata abilmente per nasconderti la  vera verita´, che destra, sinistra, riformisti, progressisti, comunisti, fascisti, pdl, pd, unione di centro, cgl, cisl, uil ecc ecc cosi come tutti gl´intellettuali, giornalisti, dibbattiti che si portano appresso sono semplicemente il valium che ti iniettano continuamente per stordirti e continuare a mungerti tenendoti buono buono

Ma la crisi di oggi e´la fine di questa storia, siamo all´epilogo come  avevano ampiamente previsto gli economisti della Scuola Austriaca di economia sin dal 1912! 

La verita´sta venendo finalmente a galla, piu´forte di qualsiasi messinscena e non potra´non venire fuori perche´alla fine l´uomo non e´una vacca, l´uomo non e´un animale e non c´e´valium che possa tenerlo addormentato per sempre, 

l´uomo e´un essere superiore dotato della ragione che nessuno ha mai saputo controllare definitivamente, arriva sempre il momento  del risveglio quando si ribella e si riprende la sua liberta´, la sua dignita´, la sua ragione , e´sempre stato cosi e lo sara´anche questa volta, come si usa dire il re e´nudo!

Ma dobbiamo stare attenti, molto attenti, non dobbiamo abbassare la guardia perche´la loro reazione potrebbe essere violenta, pericolosa , devastante, d´altra parte perderanno tutto, dobbiamo stare molto attenti e capire, capire, capire la verita´!

Vedete, la nostra forza e´che l´economia puo´essere capita da tutti, serve solo il buon senso, niente matematica e grafici, serve solo imparare a ragionare usando la  propria  testa, la logica, tutto cio che Dio ha dato ad ognuno di noi, dal piu´colto al piu´ignorante, dal piu´ricco al piu´povero, ogni uomo e´un universo infinito, inspiegabile, unico
La nostra ragione, questa e´l´arma piu´straordinaria che abbiamo e che nessuno potra´mai toglierci, nessun potere politico ha cacellato per sempre la capacita´dell´uomo di ragionare con la sua testa,non c´e´riuscita neanche l´unione sovietica all´apice del suo splendore, solo George Orwell con 1984 ha provato ad immaginare l´uomo che soccombe alla sua propria ragione, sarebbe utilissimo che ognuno di noi si leggesse questo straordinario romanzo, giusto per capire dove stiamo andando...

Questo blog e´il mio personale tentativo di spiegarti i principi fondamentali della Scuola Austriaca di Economia ben consapevole di tre verita´:

- che la liberta´di oguno di noi e´in serio pericolo

- che ognuno di noi e´in grado di apprendere i fondamenti di tale teoria economica e con essi la verita´sulla politica utilizzando solo il buon senso

- che e´necessario farlo, nessuno puo´piu´nascondersi dietro l´alibi della complessita´di un materia impregnata di troppa matematica, non e´cosi, dobbiamo imparare i principi fondamentali della scuola austriaca di economia o sara´solo colpa nostra se soccomberemo alle tragiche conseguenze di questa crisi economica 

Chiudo questo primo post con le parole di Brecht :


"Chi Resta a casa quando la battaglia comincia e lascia che gli altri combattano per la sua causa deve stare attento: perchè chi non partecipa alla battaglia parteciperà alla disfatta. Neppure evita la battaglia chi la battaglia vuole evitare: perchè combattera´ per la causa del nemico chi per la propria causa non ha combattuto.”

Pubblichero´un post al giorno sino alla sua naturale conclusione,
sino a quando i principi fondamentali della Scuola Austriaca di Economia non saranno stati chiariti,
dopo di che ogni politico, ogni banchiere, ogni potente corrotto dovra´ fare i conti anche con te, con la tua ragione, con la nostra teoria...


Nel prossimo post inizieremo a chiederci cos´e´veramente l´economia

per ora guardati questo video un assaggio della potenza della mente umana in azione...
  



 


1 commento:

Style People ha detto...

Il video è emozionante